logo culturemarketing
art&culture
dicembre 06, 2016 - Musei Civici San Gimignano

San Gimignano | Gloria Pasotti 40 DAY DREAM_10 Dicembre 2016 – 26 Marzo 2017

Per iniziativa dell’Assessorato alla Cultura del Comune di #sangimignano, dal 10 dicembre 2016 al 26 Marzo 2017, sarà aperta al pubblico, presso la Galleria di #arte Moderna e Contemporanea “Raffaele De Grada”, la #mostra 40 DAY DREAM, personale di #gloriapasotti, a cura di #eliograzioli, che fa parte di un progetto più ampio, Fenice Contemporanea, realizzato nell’ambito di TOSCANA INCONTEMPORANEA 2016 e vede il Comune di Poggibonsi capofila in collaborazione con il Comune di #sangimignano oltre a numerosi partner.

L’apertura ufficiale avrà luogo sabato 10 dicembre alle ore 18,00 alla presenza del Sindaco Giacomo Bassi, dell’Assessore alla Cultura Carolina Taddei e del curatore della #mostra #eliograzioli. Sarà inoltre presente Valerio Bartoloni, dirigente del settore Servizi alla Cultura del Comune di #sangimignano.

La Galleria, negli ultimi anni, come ricordano il Sindaco e l’Assessore alla Cultura, si è aperta alla #fotografia ospitando mostre di grandi maestri, quali Elliot Erwitt, Franco Fontana e Robert Capa. “Vogliamo, con Sguardo Italiano, proseguire il connubio fra #sangimignano, questo spazio e la #fotografia ospitando personali di giovani artisti che usino appunto la #fotografia come linguaggio principale”.

La giovane fotografa e artista multimediale nelle sue foto e installazioni rivela una forte propensione all'organizzazione di nuove forme e ambienti: colleziona, associa e altera oggetti della sua vita quotidiana e riassembla ogni tipo di incontro avuto luogo durante la sue perlustrazioni reali e virtuali con l'obbiettivo di creare immaginari inattesi e ordini di forme sconosciuti. Il suo lavoro è stato esposto in Italia, Francia e Svizzera.

Questi sono i tratti distintivi delle foto esposte in #mostra da #gloriapasotti, che rimandano immediatamente ed in modo inequivocabile al suo inconfondibile linguaggio visivo.

Come rivela la stessa artista, "40 Day Dream è un viaggio fotografico attorno alla mia casa”, un viaggio, piuttosto che un ricordo, uno spostarsi in varie direzioni all’interno di un ambiente scelto, quello, appunto, dello spazio intorno alla sua casa. #gloriapasotti parla di rianimare, attraverso la #fotografia, scorci, elementi, gesti, oggetti, altrimenti resi invisibili dall’abitudine, ingabbiati in un senso prestabilito. Questo fa la #fotografia per lei: ridà vita, non la congela, anzi rimette in movimento. Il viaggio è “fotografico” perché è quello della #fotografia.

News correlate

giugno 17, 2016
download all Scarica tutto
marzo 04, 2016
download all Scarica tutto
settembre 18, 2015
download all Scarica tutto

Filtro avanzato