logo culturemarketing
art&culture
dicembre 19, 2016 - Ricrea

Upcycling degli imballaggi d’acciaio a Salerno

Da giovedì 15 dicembre 2016 fino a domenica 15 gennaio 2017 sarà visitabile presso le sale del Museo Diocesano “San Matteo” di Salerno, “RestART upcycling”, una mostra di opere d’arte realizzate con materiali di #riciclo.

Il progetto, che si inquadra nel programma degli eventi previsti per  Luci d’Artista, vede l’esposizione delle opere realizzate da 9 artisti di caratura nazionale ed internazionale, è prodotto dal Campania ECO Festival assieme alla Fondazione Carisal, la Fondazione Copernico e l’Arcidiocesi Salerno – Campagna – Acerno, e con il sostegno del Consorzio #ricrea e da Sabox.

La mostra, che si dirama in 3 sale più il chiostro, prevede un percorso non obbligato frutto di un dialogo con gli artisti e dell’osservazione delle opere.

Nella Sala di Santa Caterina, di fianco a quella dell’Arcivescovo, è subito caratterizzata dalla trinità umana del napoletano catalano Luigi Masecchia. Tre volti realizzati con i tappi a corona in acciaio: quello del D10s del calcio; quello di un uomo che per tutta la vita ha fatto della sua musica il vessillo della “working class”; quello di un intellettuale, poeta, scrittore, regista. Il veronese Roberto Bravi, invece, ci riporta nel mondo del ricordo attraverso l’apertura e la ricomposizione di vecchie scatole in latta usata nel secondo dopoguerra. Altre installazioni sono rappresentante dalle plastiche del salernitano Lello Ronca.