logo culturemarketing
art&culture
dicembre 19, 2016 - Galleria Bellinzona

La Galleria Bellinzona di Lecco celebra, con una doppia iniziativa, i primi vent’anni di attività nel campo della grafica di Nicola Villa

Per l’occasione si presenta il primo volume del catalogo ragionato (in formato cartaceo ed elettronico) del corpus incisorio dell’artista lecchese.
La #galleriabellinzona di #lecco celebra, con una doppia iniziativa, i primi vent’anni di attività nel campo della #grafica di #nicolavilla (Lecco, 1976).

La prima è una #mostra, in programma dal 17 dicembre 2016 al 4 febbraio 2017, curata da Oreste Bellinzona e Sabrina Galli che propone una selezione d’incisioni realizzate dall’artista lecchese tra il 1996 e il 2016, dalle prime opere in puntasecca alle acqueforti colorate a mano, passando per le celebri cartelle di incisioni (Internazionale-2008, Personaggi inutili degli anni zero-2010-2011, Kyrie-2012). L’esposizione rappresenta un’importante occasione per apprezzare il linguaggio e lo stile personale di #nicolavilla che ha saputo ritagliarsi un ruolo da protagonista nel panorama italiano e internazionale dell’arte #grafica.

Quindi, in occasione della rassegna, viene dato alle stampe il primo tomo del catalogo ragionato del corpus incisorio di #nicolavilla (coedizione emuse - Galleria Bellinzona), a cura di Michele Tavola.
La presentazione si terrà sabato 17 dicembre 2016, alle ore 11.30.
Il volume contiene tutte le opere grafiche realizzate tra il 1996 e il 2016, sia quelle che hanno avuto una tiratura sia quelle di cui esistono poche prove o anche un unico esemplare di stampa.
Il progetto editoriale, diretto da Grazia Dell’Oro, con un apparato fotografico di Mario e Giovanni Spreafico, è disponibile nel tradizionale formato cartaceo e in ebook: un libro digitale che rappresenta un eccezionale strumento di lavoro innovativo e moderno fruibile da un’amplia platea di utenti, adattabile a tutte le esigenze di lettura e consultazione.

Note biografiche.
Nicola Villa è nato a #lecco nel 1976. Vive e lavora a Genova. Dal 2001 espone in mostre collettive, personali e fiere in Italia e all’estero. Nel 2007 partecipa al progetto Harlem Studio Fellowship di Montrasioarte trasferendosi per tre mesi a New York e prendendo parte alla #mostra collettiva The Pioneers, a cura di Raffaele Bedarida; nello stesso anno vince l'edizione italiana del Premio Celeste sezione pittura ed è presente al Salon des estampes di Parigi con la #galleriabellinzona. Nel 2009 una sua cartella di incisioni viene acquisita dal BDIC - Bibliotheque de documentation international contemporaine-musée d’histoire contemporaine - di Parigi. Tra le mostre più recenti Nouvelle figuration italienne, Galerie Beckel Odille Boicos (Parigi, 2011), Urbano/Mediterraneo, Mimmo Scognamiglio artecontemporanea (Napoli, 2010), Walking on the city, Moretti Fine Art (Londra, 2008), Entrée Reservée, Grand Hotel Villa Serbelloni (Bellagio 2009), Urban Visions, curata da Michele Tavola (Galerie Beckel Odille Boicos, Parigi, 2012).


NICOLA VILLA. OPERA #grafica. 1996-2016
Lecco, #galleriabellinzona (via A. Visconti 12)
17 dicembre 2016 - 4 febbraio 2017

Inaugurazione e presentazione del volume: SABATO 17 DICEMBRE, ORE 11.30

Orari: martedì-sabato 14.30 - 19.00; sabato e domenica 9.00 - 12.30; altri orari su appuntamento

Ingresso libero

Informazioni: Tel. 0341.365488; HYPERLINK "mailto:info@galleriabellinzona.com" info@galleriabellinzona.com