logo culturemarketing
art&culture
marzo 10, 2017 - Epta confcommercio

Si apre l’ultimo weekend di Expo Casa 2017 Sabato arriva Daniela Ducato

Expo Casa entra nell’ultimo weekend della XXXV edizione e presenta un sabato imperdibile, tra le tante proposte in esposizione per chi vuole arredare, costruire o ristrutturare casa, e il ricco calendario culturale di Piazza Tecla.


Il grande evento di Epta Confcommercio Umbria, realizzato al centro #umbriafiere di Bastia Umbra con la collaborazione dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, offre appuntamenti e intrattenimento sin dalla mattina. Si comincia alle ore 10.00 con Abahaus, a cura dell’Accademia, mentre nel pomeriggio torna lo Speaker’s corner Academy della’ABA Fablab. 


Dalle 16.00 sarà poi di scena il grande appuntamento con l'edilizia bio-sostenibile di Daniela Ducato, l'imprenditrice sarda protagonista della green economy che trasforma gli scarti di latte, lana, olio, gusci e vino in materiali per costruire case. Durante Le filiere Edizero Architecture of peace #danieladucato trasporterà i visitatori di Expo Casa nel futuro spiegando come ha concepito le proprie idee innovative studiando i pettirossi mentre costruiscono i propri nidi. Da loro ha compreso come trasformare le eccedenze e gli scarti delle lavorazioni agricole in materiali per l’edilizia assolutamente bio e sostenibili. Ad esempio, dalle eccedenze del latte si ottengono collanti per le pareti; dalla lana delle pecore isolante termico; dalla sottolavorazione dell’olio d’oliva un prodotto che va a dare fortificazione alla malta e trasferibilità agli additivi dell’edilizia. Dai gusci abbandonati dopo la lavorazione del marmo si ottiene uno straordinario grassello di calce. Dalle eccedenze delle lavorazione del vino, una serie di colori per pareti e costruzioni. 


Ad accompagnare Ducato nell’incontro, a cura dell’insegnamento di Architettura Tecnica (docenti: Simone Bori e Marco De Simone) del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università di Perugia, sarà Oscar Ruggeri del coordinamento filiere Edizero. A seguire, alle ore 19.00, Wedding Oasis a cura di YAC (Young Architects Competitions).