logo culturemarketing
art&culture
aprile 12, 2017 - Florence Biennale

Fino a Pasquetta mostra "G7 d'Arte" nel Sacrario di Santa Croce - Firenze

n rappresentanza delle nazioni i cui Ministri della Cultura si sono ritrovati a #firenze per il cosiddetto “G7 della Cultura”, fino a Pasquetta, lunedì 17 aprile 2017, sette artisti contemporanei sono protagonisti di un’esposizione – che non ha precedenti - nel Sacrario di Santa Croce. Si tratta di “G7 d’Arte”, #mostra internazionale di #arte contemporanea visitabile con ingresso libero, nell’austero spazio di Largo Bargellini. In concomitanza con il vertice mondiale dei Ministri della Cultura di Stati Uniti, Canada, Giappone, Gran Bretagna, Francia, Germania e Italia, svoltosi a #firenze a fine marzo, la Direzione di #florencebiennale#mostra internazionale di #arte contemporanea propone infatti una #mostra con opere di artisti di primo piano della scena internazionale. Da segnalare che G7 d’Arte può considerarsi una sorta di “anteprima” dell’XI edizione di #florencebiennale, in programma dal 6 al 15 ottobre prossimi nella Fortezza da Basso di #firenze. Qui si celebreranno 20 anni di attività all’insegna del dialogo fra artisti di tutto il mondo che si esprimono attraverso tradizioni e discipline diverse, e che proporranno suggestioni artistiche sul tema “eARTh: Creatività e Sostenibilità”. Per cui l’intento di G7 d’Arte è di accompagnare con un “coro di voci artistiche” il “debutto” dei Ministri della Cultura di sette grandi paesi sulla “scena” fiorentina dei nostri giorni. In questo modo si offrirà di condividere e rinnovare la straordinaria esperienza di dialogo artistico interdisciplinare e interculturale maturata nel corso di un ventennio (1997-2017) accogliendo l’estro creativo di artisti contemporanei che, attraverso il loro fare, onorano #firenze quale città delle arti capace di coniugare passato e presente nel suo essere musa ispiratrice di armonia universale. Nell’attesa di celebrare l’importante anniversario, #florencebiennale rinnova quindi il proprio impegno per il dialogo fra i popoli proponendo G7 d’Arte, evento teso a fare da contrappunto all’auspicio di Dario Franceschini, Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, che la cultura sia “strumento di integrazione, di crescita e di sviluppo sostenibile”.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare

News correlate

marzo 03, 2015
febbraio 24, 2015
gennaio 29, 2015

Filtro avanzato