logo culturemarketing
art&culture
giugno 07, 2017

Decretati i vincitori della terza edizione del RUFA Contest

Il primo premio Francesca Salvati con il progetto "Il respiro di una visione" 

ROMA, 07 giugno 2017 –  Si è tenuta ieri sera al Teatro Ambra Jovinelli la premiazione della terza edizione del RUFA #contest, organizzato dalla Rome University of Fine Arts, che ogni anno pone una nuova sfida alla creatività.
Il tema di quest’anno è HUMAN DEMOCRACY, think of the world you want, ovvero, un viaggio creativo ed esperienziale per raccontare l’eterno divenire della realtà incisa sulle idee.

Il concept è stato personalmente scelto e sostenuto da Emanuele Cappelli, direttore artistico ed ideatore del RUFA Contest, una scelta che va contro ogni tendenza, con un tema fortemente vicino all’animo umano, dove umano è sinonimo di apertura alla diversità senza paura e, perciò, senza pregiudizio. 
Protagonista della serata e presidente di giuria non poteva dunque che essere un personaggio dall’animo più che umano, l’architetto di fama internazionale Francis Kéré. È uno dei principali interpreti dell’architettura contemporanea, già protagonista del Ted 2013 e della Biennale di Architettura 2016. La sua teoria è considerata una rivoluzione “silenziosa” in ambito urbanistico.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare