logo culturemarketing
art&culture
aprile 08, 2021 - Fondazione Musica Insieme

I Concerti 2021 - Brahms e Campogrande da Santa Maria della Vita con Massimo Quarta e Pietro De Maria

Siamo in onda!
I CONCERTI 2021
XXXIV edizione
 
domenica 11 aprile – martedì 13 aprile 2021
dalla Chiesa di Santa Maria della Vita, Bologna
 
MASSIMO QUARTA violino
PIETRO DE MARIA pianoforte
Musiche di Brahms, Campogrande
 
Si ispira a Brahms la prima assoluta commissionata da #musica Insieme a Nicola Campogrande, e affidata alle mani e al cuore di due grandi virtuosi e amici

Disponibili al seguente link le foto dei protagonisti e della sede del concerto

Continua La grande #musica... Insieme a Bologna: per il #concerto di Massimo Quarta e Pietro De Maria, che sarà trasmesso a partire da domenica 11 aprile alle ore 17 sul canale TRC' Bologna e sarà disponibile sul nostro nuovo sito da lunedì 12 aprile alle ore 20:30, #musica Insieme presenta il complesso monumentale di Santa Maria della Vita, situato nel cuore della città di Bologna, celebre sia per la meravigliosa cupola del Bibiena che per il capolavoro quattrocentesco di Niccolò Dell'Arca: lo struggente Compianto sul Cristo Morto.

Main sponsor del #concerto saranno due preziosi sostenitori delle attività di #musica Insieme come Granarolo e Palazzo di Varignana. Ringraziamo Genus Bononiae – Musei nella Città per l'ospitalità nel Complesso di Santa Maria della Vita.

A darci il "benvenuto in sala", come per tutti I Concerti 2021, sarà una figura dello spettacolo e della cultura legata alla nostra città: l'attrice bolognese Carlotta Miti, che ha esordito nel 1994 con Dichiarazioni d'amore di Pupi Avati. Interprete per il cinema de Il vento, di sera (2004) di Andrea Adriatico, presentato al Festival internazionale del cinema di Berlino, partecipa a varie fiction TV, da Incantesimo a Un medico in famiglia, alle "bolognesi" L'ispettore Coliandro e I ragazzi dello Zecchino d'Oro. A presentare il #concerto sarà invece un altro protagonista del cartellone di #musica Insieme, Alessandro Carbonare, recentemente applaudito nella sua interpretazione del Quintetto di Weber accanto ai Virtuosi Italiani.
 
Il pubblico potrà seguire gratuitamente il #concerto sintonizzandosi su TRC' Bologna (canale 15 del digitale terrestre) domenica 11 aprile alle 17 (con replica martedì 13 aprile alle 22). Per consentirne la fruizione anche oltre i confini regionali, sempre domenica 11 aprile alle 18 il #concerto sarà trasmesso su SKY dall'emittente ER 24 (canale 518). A partire da lunedì 12 aprile alle 20:30 il #concerto sarà disponibile sul portale musicainsiemebologna.it, sul canale YouTube e sulla App gratuita di #musica Insieme

Gli interpreti e il programma

Direttore musicale dell'Orchestra Filarmonica dell'Università Nazionale del Messico (OFUNAM), Massimo Quarta è considerato uno dei più importanti violinisti della sua generazione. A soli 26 anni vince il prestigioso Concorso Internazionale "Paganini", unico italiano ad ottenere tale titolo dopo Salvatore Accardo. Accanto all'attività concertistica e di direttore d'orchestra, si dedica anche alla #musica da camera, collaborando fra gli altri con Giovanni Sollima, Enrico Dindo, Pietro De Maria. Sarà proprio quest'ultimo ad affiancare #massimoquarta nel #concerto per #musica Insieme. I Primi Premi al Concorso Internazionale "Dino Ciani" di Milano (1990), al "Géza Anda" di Zurigo (1994) e al Concorso "Mendelssohn" di Amburgo (1997) sono solo alcuni dei riconoscimenti ricevuti da #pietrodemaria. Il suo repertorio spazia da Bach a Ligeti, ed è il primo pianista italiano ad aver eseguito pubblicamente l'integrale delle opere di Chopin in sei concerti.

Il programma del duo testimonia la volontà di #musica Insieme di "mettersi in ascolto" del nuovo, non soltanto dando spazio alle migliori energie creative emergenti, ma anche proponendo prime esecuzioni assolute, come quella commissionata a Nicola Campogrande, fra i nostri più prolifici e interessanti compositori, edito in esclusiva da Breitkopf & Härtel, oltre che brillante organizzatore (è Direttore artistico del Festival MITO Settembre Musica) e divulgatore di successo: ideatore di trasmissioni radiofoniche e televisive, scrive di #musica per le principali testate giornalistiche ed è autore di libri "per tutte le orecchie". Incastonata fra due capolavori come la Prima Sonata op. 78 e la Terza Sonata op. 108 di Johannes Brahms, la sua ultima opera, Forme di felicità, si ispira proprio alla scrittura brahmsiana per "flirtare" con la forma-sonata: «struttura felice – dice lo stesso Campogrande – perché di questo credo che abbiamo bisogno, soprattutto adesso, in piena pandemia: di trovare luoghi, anche immaginari, nei quali dare forma alla felicità».

In ottemperanza alle disposizioni governative legate all'emergenza epidemiologica, le date e gli orari dei Concerti potrebbero subire variazioni. Sarà cura di #musica Insieme informare il pubblico di eventuali modifiche al calendario utilizzando i propri canali di comunicazione.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare