logo culturemarketing
art&culture
aprile 23, 2018 - Gruppo Civita

La Galleria dell'Accademia di Firenze presenta un ciclo di sei conferenze, da maggio 2018 a marzo 2019, per raccontare al pubblico i più recenti restauri delle sue opere

Un ciclo di sei conferenze ideato dal direttore Cecilie Hollberg, con cadenza bimestrale da maggio 2018 a marzo 2019, per raccontare al pubblico i più recenti restauri operati dal #museo.


Durante gli incontri, i responsabili dei restauri spiegheranno le problematiche conservative presentate dalle opere, i modi di intervento e i risultati ottenuti. I curatori dei dipartimenti del #museo, ne approfondiranno, invece, i valori storici, culturali e i significati delle opere restaurate. Il Busto di Michelangelo Buonarroti di Daniele da Volterra, l'Annunciazione di Neri di Bicci, l'Incoronazione della Vergine di Giovanni dal Ponte sono alcune delle opere presentate.


La Galleria dell'Accademia presentando i suoi restauri recenti mira ad approfondire la conoscenza delle collezioni museali e l'importanza delle attività conservative già svolte e attualmente in corso. Specifica il direttore Cecilie Hollberg: “I restauri in genere ci rivelano dei risultati sorprendenti. Sotto le vernici ingiallite di un dipinto ci sorridono colori vivaci o trasparenti con dettagli inaspettati. Mi fa sempre piacere condividere queste esperienze e rendere partecipi i cittadini al loro patrimonio culturale offrendo la possibilità di qualche sguardo dietro le quinte.”


La prima conferenza sul restauro della Trinità di Mariotto Albertinelli si terrà il 14 maggio 2018, dalle ore 17.30 alle ore 18.30, presso la Tribuna del David.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare

Filtro avanzato